• LE SETTE MERAVIGLIE DEL MEDITERRANEO A BORDO DI TIME OUT

    A BORDO DI TIME OUT
    7 Giorni

  • LE SETTE MERAVIGLIE DEL MEDITERRANEO A BORDO DI TIME OUT

    A BORDO DI TIME OUT
    7 Giorni

Per iniziare, grazie per averci interpellato, è motivo di orgoglio per noi!

Di seguito ti proponiamo un tipico itinerario alla scoperta delle isole Eolie patrimonio dell’umanità dall’ Unesco. Le vacanze in barca a vela con noi iniziano ogni sabato pomeriggio dopo le 18:30 da Lipari.
Background

PROGRAMMA

Itinerario


SABATO

… finalmente arrivati: comincia la vacanza! Vi accoglieremo con l’aperitivo di “Benvenuto” a bordo e stuzzichini tipici siciliani accuratamente preparati dall’hostess, occasione anche per un briefing su tutto ciò che riguarderà la sicurezza a bordo. Poche regole ma necessarie per rendere la vostra vacanza con Time Out unica e indimenticabile. La prima sera andremo a cenare in una tipica trattoria nel cuore di Lipari e sarà anche occasione per visitare la prima delle sette meraviglie del Mediterraneo.

DOMENICA

La mattina successiva dopo una ricca colazione a bordo, molleremo gli ormeggi e metteremo la nostra prua in rotta per le Pomici di Lipari e quelle che furono le fabbriche della loro lavorazione. Ormeggeremo e la voglia di tuffarsi nell’acqua cristallina sarà il primo pensiero del giorno. Dopo il pranzo faremo rotta per Stromboli dove passeremo la prima notte in rada davanti allo spettacolare vulcano perennemente attivo. Qui sarà possibile effettuare l’escursione in quota con le guide (previa prenotazione), per per lasciarsi catturare ed emozionare da un tramonto mozzafiato e per ammirare le fasi eruttive di “Iddu”.

LUNEDÌ

Il giorno dopo la rotta di Time Out punterà verso Panarea ed esattamente di fronte Lisca Bianca. Qui sarà possibile immergersi tra le solfare di acqua calda, spettacolo della natura siciliana. Pranzo e piccolo trasferimento a Baia Milazzese (Panarea) dove sarà possibile visitare i resti del villaggio dell’età del bronzo oppure raggiungere con le golf buggy raggiungere il borgo di Panarea, luogo della movida Eoliana.

MARTEDÌ

Rotta per Filicudi fino alla Canna, un faraglione alto 71 metri che rappresenta l’ultima fase eruttiva di circa 40.000 anni fa. Qui nidifica il Falco della regina e vive una delle sottospecie di lucertola delle Eolie che oggi purtroppo rischia l’estinzione. Da non perdere il periplo della Canna con maschera e pinne alla ricerca della Cernia Bruna, Dentice o Perchia. Nel pomeriggio approderemo a Pecorini, piccolissimo borgo conosciuto da tutti per l’aperitivo serale, mentre il sole si nasconde dietro l’isola di Alicudi.

MERCOLEDÌ

Saluteremo Filicudi e punteremo l’isola di Salina, esattamente Pollara, anfiteatro naturale famoso per le riprese del film “Il Postino” di Massimo Troisi. Alcune grotte naturali accudiscono le piccole imbarcazioni da pesca e lo scenario sembra essere d’altri tempi. Dopo pranzo circumnavigheremo l’isola per raggiungere Santa Marina di Salina, dove ormeggeremo per visitare il paese. Sarà possibile effettuare una degustazione di vini locali (previa prenotazione) nelle cantine ormai famose in tutto il mondo per la produzione della Malvasia.

GIOVEDÌ

Dopo colazione navigheremo per il canale – rotta sud – e faremo sosta nella Baia da Vinci dove vive da anni, senza luce e senza acqua corrente, quello che una volta tutti chiamavano Robinson Crusoe: simpatico uomo con il suo cane abituato ormai a ricevere visite dai turisti del XXI secolo. Pranzo e poi una pausa rilassante – giusto il tempo della digestione – nel luogo ideale per la pesca delle Occhiate con le gallette. Da qui la vista del tramonto è spettacolare perché il sole si nasconde tra Alicudi e Filicudi.

VENERDÌ

Rotta verso Vulcano e ormeggio alle sabbie nere, spiaggia di di granelli vulcanici. Sarà possibile effettuare un’escursione sul Vulcano, dove lo scenario paesaggistico lascia senza fiato. Nel primo pomeriggio circumnavigheremo l’isola con sosta a Gelso per un bagno al tramonto prima del nostro rientro a Lipari. Dormiremo in marina e la mattina dopo, a colazione, ci saluteremo come se avessimo passato una vita insieme.

Vi renderete conto che la vostra vacanza è volata e il nostro successo avrà raggiunto il top quando avrete voglia di tornare a bordo di Time Out .

Il programma è indicativo e può subire variazioni insindacabili in relazione alle condizioni meteo

TIPS


  • A chi è rivolto una vacanza in barca a vela?

    A tutti! Anche a chi non è mai stato in barca

  • Che tipo di valigia e cosa metterci dentro?

    Assolutamente NO TROLLEY rigidi. Le sacche sono ideali perché facilmente stivabili nei gavoni. Di solito quando si parte per una vacanza la tentazione di portarsi molta roba è tanta, in vacanza in barca a vela utilizzerete costumi, qualche maglietta o pareo, un paio di scarpe da ginnastica per escursioni, pantaloncini, un telo da mare e asciugamani.

    Ricordatevi di portare un copricapo, creme solari, un paio di occhiali da sole e infradito.

  • Le lenzuola, federe ed eventuali coperte?

    Troverete tutto a bordo, ci pensiamo noi!

  • Possiamo caricare i telefonini o computer o ipad?

    La barca è dotata di prese USB, ma francamente ci auguriamo che la vacanza in barca a vela vi dia la possibilità di dimenticarvi della tecnologia e dei social; in ogni caso è possibile effettuare ricariche, tenendo presente, però, che l’energia è sempre limitata.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.